110 – Insalata di baccalà

ossobuco alla toscana
109 – Ossobuco alla toscana
18 Dicembre 2020
ragù classico bolognese
111 – Ragù classico bolognese – perfetto per la pasta al forno
20 Gennaio 2021
Non perdere i miei prossimi video:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:

Iscriviti al canale YouTube da qui

L'insalata di baccalà, chiamata anche "insalata di rinforzo", è un piatto tipico napoletano, preparato in diverse versioni in tutta la Campania. Tradizionalmente viene preparata con cavolfiore, baccalà, peperoni sott'aceto e olive verdi. Un piatto semplicissimo ma molto gustoso, che non può mancare sulla tavola della cena della Vigilia.

insalata di baccalà
Procedimento

1 Dopo aver dissalato il baccalà per 4 giorni in acqua, cambiando la stessa ogni 24 ore, fatelo bollire per 10 minuti a tranci interi.

2 Prendiamo il cavolfiore, eliminiamo le foglie verdi esterne, dividiamolo a metà e recuperiamo solo i fiori, eliminando la parte interna centrale più coriacea. Fate bollire il cavolfiore pulito per 20 minuti.

3 Tagliate a listarelle i peperoni sott'aceto, solo dopo aver eliminato i semini interni. ATTENZIONE: se non avete i peperoni sott'aceto, potete mettere a marinare un peperone rosso, già tagliato a listarelle, per 4 ore in aceto di vino.

4 Una volta cotti, scolare il baccalà e il cavolfiore, tenendoli da parte a raffreddare. Inserite in una ciotola la polpa di baccalà che andremo a recuperare dai tranci, eliminando la pelle e le lische. Aggiungete il cavolfiore, i peperoni e le olive, insaporendo il tutto con olio e sale.

5 Impiattare e servire.

BUON APPETITO

Non perdere i miei prossimi video:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:

Iscriviti al canale YouTube da qui
insalata di baccalà
Buy now