134 – Pasta fredda di mare

Paparul a pacchett - Ricetta tipica Sannita - (Peperoni a listarella)
133 – Paparul a pacchett – Ricetta tipica Sannita – (Peperoni a listarella)
27 Luglio 2021
cipolle gratinate al forno
135 – Cipolle gratinate al forno
27 Agosto 2021
Non perdere i miei prossimi video:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:

Iscriviti al canale YouTube da qui

La pasta fredda di mare è una ricetta davvero deliziosa, ideale per le calde giornate estive, comoda da portare in spiaggia. Potete prepararla il giorno prima e averla pronta. Vi consiglio vivamente di provare questa ricetta.

Procedimento

1 In una padella inserire olio, aglio, gambi prezzemolo accendere fiamma e non appena l'olio prende callore aggiungere le cozze. Sfumare con vino bianco coprire, e cuocere per 5 minuti circa fino a quando i melluschi non si saranno aperti. Filtrare il liquido rilasciato dai molluschi e tenere da parte.

2 Puliamo i gamberoni eliminando la tsta il carapace e l'intestino. Mettiamo gli scarti ottenuti in una padella facendo attenzione a non inserire all'interno anche l'intestino.

3 Gli anelli di totano li andiamo a tagliare a pezzetti abbastanza grossolani e li teniamo da parte. Portiamo sul fuoco la padella con i scarti dei gamberi aggiungere 1 litro di acqua le foglie di basilico e qualche gambo di prezzemolo accendere la fiamma e lasciar cuocere per 20 minuti a fiamma media.

4 In un altra padella inserire un filo di olio i pezzi di totani sfumate con vino bianco mescolare bene e regolare con sale e pepe. cuocere coperti, per 2 minuti. A cottura ultimate recuperiamo i pezzi di totona e li mettiamo da parte mentre il fondo di cottura lo utiliziamo per cuocere i gamberi, anche per questi cottura velocissima 40 secondi per lato e li andiamo a mettere nella stssa ciotola dei totani. Il fodo ottenuto lo inseriamo nella padella dove abbiamo gli scarti dei gamberi.

5 Una volta che le cozze si saranno raffreddate le andiamo a sgufciare conservandone giusto qualcuna intera per la decorazione del piatto.

6 Dopo 20 minuti di cottura il brodo di scarti di gamberi sarà pronto. Filtriamo il liquido ottenuto e lo mettiamo in una pentola dove all'interno andremo a cuocere la pasta. Scolare la pasta a cottura ultimata e raffreddarla sotto acqua corrente.

7 Uniamo la pasta alle cozze gamberi e totani preparati in precedenza inseriri i pomodorini tagliati a rondelle, mescoliamo bene, e inseriri una bella manciata di prezzemoo tritrato. impiattiamo completando con un filo di olio a crudo, una foglia di basilico.

BUON APPETITO

Non perdere i miei prossimi video:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:

Iscriviti al canale YouTube da qui
Buy now