136 – Gnocchetti alla crema di scampi

cipolle gratinate al forno
135 – Cipolle gratinate al forno
27 Agosto 2021
melanzane a barchetta
137 – Melanzane a barchetta
21 Settembre 2021
Non perdere i miei prossimi video:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:

Iscriviti al canale YouTube da qui

Gli gnocchetti alla crema di scampi sono un piatto di mare che piacerà anche ai bambini, perché ci sono gli gnocchi e la cremina paradisiaca che li accompagna. Se volete, potete preparare la crema di scampi in anticipo e tenerla da parte, e solo all’ultimo momento cuocere gli gnocchi, che ci mettono davvero poco; se la crema nel frattempo si seccasse un po’, potete aggiungerci un pochino di acqua calda. Spero proverete la mia ricetta degli gnocchi alla crema di scampi, magari per capodanno!

Procedimento

1 Prima operazione ci dedichiamo alla pulizia degli scampi, ne scegliamo un paio che lasciamo interi per la decorazione del piatto, mentre gli altri eliminiamo la testa con le dita fate pressione sul carapace dove sono le zampette per intnderci e sfilate la polpa, fate attenzione ad eliminare anche l'intestino ricco di impurità. Separiamo la polpa dagli scarti. Dalle teste con delle forbici andate ad eliminare gli occhi

2 Prendiamo 3 scalogni li mondiamo delle foglie più estere e li tagliamo a pezzetti abbastanza grossolani.

3 In una pentola inserire un filo di olio e.v.o, lo scalogno, accendiamo la fiamma e non appena prende calore versare tutti gli scarti degli scampi ottenuti in precedenza, sfumiamo con il mezzo bicchiere di vino bianco, mescoliamo bene e lasciamo rosolare per un paio di minuti, dopo di che aggiungere due litri e mezzo di acqua e dal momento in cui riprende il bollore andate a coprire e fate cuocere per 1 ora. Nel frattempo in una padella inserire un fondo di olio evo, lo scalogno tagliato sottile, una punta di doppio concentrato di pomodoro e uno spicchio d'aglio. Appena lo scalogno soffrigge inserie la polpa di scampi e e i due scampi interi e per evitare che la cipolla bruci recuperate mezzo mestolo dal brodo che stiamo preparando e sfumate il tutto. La cottura sarà davvero velocissima, basteranno un paio di minuti e saranno pronti. Versate il tutto in una ciotola, eliminate l'aglio e tenete da parte.

4 Nella stessa padella inserire un filo di olio, uno scalogno tritrato, a scelta un pochino di peperoncino e appena soffrigge andiamo a deglassare il fondo con un pochino di brodo, aggiungiamo i 150 gra di passata di pomodoro, mescolate bene e regolate con sale e pepe. Lasciate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti circa.

5 Non ci resta che preparare la crema di scampi, in un bicchiere abbastanza profondo inseriamo, la polpa di scampi con il relatvo fondo, un ciuffo di prezzemoloe i 5 gr di panna, aggiungiamo un paio di mestoli di brodo e regoliamo con sale pepe e un filo di olio. Con un frullatore ad immersione frulliamo il tutto.

6 quando il sugo sarà cotto aggiungere gli ultimi minuti la crema appena ottenuta, mescoliamo bene per amalgamare gli ingredienti, spegniamo la fiamma e teniamo da parte.

7 Andiamo a filtrare in una ciotola il brodo, recuperando solo il liquido con l'utilizzo di un colino. Mettiamo il brodo in una pentola pulita e portiamo nuovamente in ebollizione sul fuoco. Solo a questo punto andremo ad aggiungere il sale nel brodo e ci caliamo gli gnocchetti che avranno una cottura davvero rapidissima, infatti basteranno un paio di minuti e non appena saliranno tutti a galla li andiamo a scolare e li tuffiamo nella crema che abbiamo sul fuoco. Amalgamiamo il tutto per ancora 30 secondi spegniamo la fiamma e aggiungiamo una generosa dose di prezzemo tritrato.Ipiattiamo recuperando gnocchi e relativa crema completiamo con lo scampo intero che avevamo da parte e se preferiti un filo di olio evo a crudo.

BUON APPETITO

Non perdere i miei prossimi video:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:

Iscriviti al canale YouTube da qui