137 – Melanzane a barchetta

gnocchetti alla crema di scampi
136 – Gnocchetti alla crema di scampi
11 Settembre 2021
marmellata di prugne fatta in casa
138 – Marmellata di prugne – fatta in casa
24 Settembre 2021
Non perdere i miei prossimi video:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:

Iscriviti al canale YouTube da qui

Le melanzane a barchetta o per meglio dire, a scarpone, sono un piatto tipico della cucina campana. Si tratta di melanzane ripiene di formaggio, pomodorini, pezzettini di polpa di melanzana. Una volta riempite le barchette di melanzane, vengono cosparse di pangrattato e poi cotte in forno. Questa è la ricetta della mia mamma preparata da lei.

Procedimento

1 Iniziamo dalle melanzane eliminate il picciolo e le dividete a metà, con un coltello le andiamo a svuotare della polpa interna e la recuperiamo in una ciotola, se le melanzane risultano troppo lunghe potete dividerle esattamente in due e quindi ottenere 4 barchette da una singola melanzana per intenderci. Disponiamo le melanzane svuotate in una teglia e diamo una spolverata di sale su ognuna di esse. In questo modo si andrà ad eliminare l'acqua di vegetazione.

2 La polpa ricavata in precedenza la tagliamo a listarelle, in una padella inseriamo un filo di olio accendiamo la fiamma, saliamo e lasciamo soffriggere a fiamma medio bassa fino a quando non saranno rosolate e cotte. Spegniamo la fiamma e portiamo il contenuto dalla padella in una ciotola.

3 Ora ci dedichiamo alla preparazione del ripieno rompiamo 3 uova in un piatto e lo andiamo a sbattere leggermente con una forchetta, aggiungiamo 30 graqmmi di grana padano grattuggiato un pizzico di sale o continuiamo a mescolare. Nella ciotola con la polpa di melanzane aggiugiamo 500 grammi di briciola di pane, le uova sbattute con grana e sale e ci tagliamo circa 100 grammi di provola bianca tagliata a cubetti grossolanamente, prezzemolo tritrato q.b. e 6 o 7 pomodorini maturi

4 Nella stessa padella inserire un filo di olio, uno scalogno tritrato, a scelta un pochino di peperoncino e appena soffrigge andiamo a deglassare il fondo con un pochino di brodo, aggiungiamo i 150 gra di passata di pomodoro, mescolate bene e regolate con sale e pepe. Lasciate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti circa.

5 Ora tocca sporcarci le mani, mescolare e schiacchiare bene il composto. Questa operazione è importante farla con le mani perchè nel caso il composto risulta troppo umido aggiungete ancora briciola altrimenti se troppo asciutto potete aggiungere un pò d'olio e qualche pomodoro .

6 In una teglia da forno tagliamo qualche pomodorino che lasceremo sul fondo, aggiungiamo un filo d'olio un pochino di acqua un pizzico di sale e uno spicchio di aglio tagliato a pezzetti, mescoliamo bene e siamo pronti per farcire le melanzane ne recuperiamo una aggiungiamo la farcia dando la forma con le mani e le disponiamo nella teglia. ripetiamo l'operazione per tutte le melanzane che avete avendo l'accortezza di inserire qualche pezzettino di provola in ogni barchetta. Infornare in forno statico a 200 gradi per circa 30 minuti.

7 Andiamo a filtrare in una ciotola il brodo, recuperando solo il liquido con l'utilizzo di un colino. Mettiamo il brodo in una pentola pulita e portiamo nuovamente in ebollizione sul fuoco. Solo a questo punto andremo ad aggiungere il sale nel brodo e ci caliamo gli gnocchetti che avranno una cottura davvero rapidissima, infatti basteranno un paio di minuti e non appena saliranno tutti a galla li andiamo a scolare e li tuffiamo nella crema che abbiamo sul fuoco. Amalgamiamo il tutto per ancora 30 secondi spegniamo la fiamma e aggiungiamo una generosa dose di prezzemo tritrato.Ipiattiamo recuperando gnocchi e relativa crema completiamo con lo scampo intero che avevamo da parte e se preferiti un filo di olio evo a crudo.

BUON APPETITO

Non perdere i miei prossimi video:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:

Iscriviti al canale YouTube da qui